Streaming ITA HD

Le stagioni di Louise (2016) Streaming ITA

Anno: Regista: Jean-François Laguionie Durata: 75 minuti Genere:
Movie Score
4/5

Trama

Le stagioni di Louise (2016) Streaming

 

L’ultimo giorno di estate, Louise, un’anziana donna, si rende conto che l’ultimo treno è partito senza di lei. Si ritrova così da sola in una piccola località balneare, abbandonata da tutti. Il tempo inizia a peggiorare e lei, fragile e civettuola, non è esattamente un Robinson Crusoe. Eppure, Louise prende questa situazione come una sfida, cercando di sopravvivere affrontando la natura così come i suoi ricordi.

Le stagioni di Louise Streaming ITA HD

Le stagioni di Louise Trailer ITA

Motore di Ricerca Streaming Film

Recensione Film

Qualita Audio/Video: AC3.DVDRip

Diretto e sceneggiato da Jean-François Laguionie, Le stagioni di Louise racconta la storia di Louise, un’anziana signora che nel corso dell’ultimo giorno d’estate perde l’ultimo treno in partenza dalla piccola località balneare in cui si trova. Finendo tra le strade deserte del posto, abbandonate da tutti, ben presto si ritrova al centro di una tempesta, seguita da un’innalzamento delle maree. Superata la pioggia, torna poi il bel tempo che le offre ancora scampoli di un’eccezionale estate. Senza perdersi d’animo, Louise considera il suo abbandono come una sfida, si costruisce un’abitazione di fortuna su una spiaggia e a 75 anni si concede un’esistenza à la Robinson Crouse, scoprendosi più piena di risorse di quanto immaginasse. Pepper, un vecchio cane, comincia a tenerle compagnia, a mangiare con lei e accompagnarla in battute di pesca.

Spesso Louise si chiede se i turisti torneranno per Natale o per Pasqua e i motivi per cui l’elicottero che ogni tanto sorvolava la riva è svanito. Sarà a causa delle maree o è stata in qualche modo punita? La domanda le provoca strani sogni e lascia che i ricordi dell’infanzia le tornino in mente. Ripensa a quando a otto anni è stata lasciata con la nonna e si chiede perché. Una grande scogliera in lontananza sembra avere la risposta che cerca e con Pepper decide di raggiungerla. Il viaggio, però, le fa tornare in mente i suoi diciotto anni quando era alle prese con due fidanzati e con i piccoli dramma dell’adolescenza. Altre domande la attanagliano ma poco le importa.

Rientrata alla capanna, torna nuovamente alla sua vita quotidiana. Pepper è lì con lei per contribuire a dissipare i suoi dubbi. Del resto, l’avventura che sta vivendo altro non è che solo una delle prove che ha affrontato nella sua vita. I vacanzieri poi ritornano a luglio, tutto è uguale a prima e Louise ha deciso che non si farà altre domande.

Con la direzione artistica dello stesso Laguionie e le musiche di Pierre Keller e Pascal Le PennecLe stagioni di Louise vede la sua protagonista prendere in esame la sua epopea personale per capire le ragioni di quello che considera un abbandono in maniera bonaria. Nonostante tenda a dimenticare e confondere tutto, i visi appartenenti al passato le tornano davanti e diventano la sua ancora di salvezza. Come in tutte le storie di sopravvivenza, Louise è circondata dalla natura e si avventura nella sua stessa vita, ripescando ricordi gioiosi e piccole tragedie inspiegabili. La sua forza forse proviene da ciò che ha scordato, dalle faccende quotidiane, dalle scoperte, dall’amicizia con Pepper: tutti elementi che le impediscono di sprofondare nella vecchia e perdere interesse per tutto. Quando capirà di non essere stata abbandonata, i ricordi e i miraggi scompaiono e la sua favola trova una morale: La primavera è arrivata ed è la fine della storia, come pronuncia la stessa Louise di ritorno dalla scogliera.

 

+ Info

Comments are closed.